Mese di marzo negativo per quanto riguarda la produzione

Non arrivano buone notizie per quanto riguarda la produzione nel mese di marzo, che secondo gli ultimi risultati ha fatto registrare un calo del 1,5% dopo il rimbalzo dell’1,9% registrato a febbraio, un risultato che ha portato l’indice trimestrale a scendere del 2,9% rispetto al quarto trimestre del 2021. E’ chiaro che questo calo inciderà negativamente sulla dinamica del PIL.

Gli effetti della guerra tra Russia e Ucraina si stanno facendo sentire, i nuovi ordine al settore, scesi dello 0,8% su base mensile, con la fiducia delle imprese scesa a 105,4 punti a marzo dai 107,9 di febbraio, sia l’attività manifatturiera, con l’indice PMI in rallentamento a 55,8 punti dai 58,3 del mese precedente.

Chiama ora

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy