Sono 5 le regioni che rischiano la zona gialla

Gli ultimi dati indicano una significativa accelerazione dei contagi che, a parità di condizioni, potrebbe portare tra due settimane 5 regioni a superare la soglia del tasso di incidenza settimanale di 250 casi per 100mila abitanti.

A forte rischio sono 5 regioni Veneto, Friuli Venezia-Giulia, Valle d’Aosta, Liguria e la provincia autonoma di Bolzano. In realtà se si guardano i dati, sono già due le regioni che lunedì dovrebbero essere in zona gialla, si tratta della provincia autonoma di Bolzano (397) e del Friuli Venezia Giulia (265). In particolare in quest’ultima regione sono due le province dove la situazione è fuori controllo: Trieste (record assoluto in Italia contro oltre 600 casi ogni 100mila abitanti) e Gorizia (circa 400).

Il trend è in costante peggioramento anche in Veneto, Liguria (118) e il Lazio.

Chiama ora

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy