Sileri: “Da gennaio probabile terza dose per tutti”

La terza dose di vaccino per tutti? Arriva una conferma dal sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, che su Radio Capital ha dichiarato: “Verosimilmente la terza dose sarà necessaria per tutti e con precedenza a chi ha fatto il vaccino Johnson&Johnson che avrà bisogno di un richiamo a tempi brevi. Entro l’anno si procederà a somministrare la terza dose per anziani e personale sanitario. Poi da gennaio al resto della popolazione, scaglionato in base a quando è stata somministrata la prima e la seconda dose”.

Sileri ha inoltre aggiunto: “E’ auspicabile sia condivisa di tutta Europa, considerando il boom di contagi in alcuni paesi europei, dove insieme ai casi aumenta il rischio che si diffondano nuove varianti. Quanto al vaccino per proteggere dal Covid la fascia 5-11 anni, il suo arrivo dipenderà dagli enti regolatori, e appena sarà approvato sarà disponibile in Italia, io a mio figlio lo farei senza dubbio. Ho un figlio di 2 anni e se ci fosse un vaccino disponibile per la sua età lo farei subito. Purtroppo ancora non c’è”.

Ieri intanto in Italia nuovo picco di picco di emissioni di green pass: ieri sono stati 1.034.626, poco meno dello stesso giorno della scorsa settimana, con oltre 907mila pass richiesti con i tamponi e circa 124mila per le vaccinazioni.

Chiama ora

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy