Si pensa alla proroga dello stato d’emergenza e del Green Pass

Il Green Pass potrebbe accompagnare gli italiani per tutto il 2022, almeno fino a marzo ma più probabilmente fino all’estate. Il governo pensa anche di prorogare lo stato d’emergenza, che si concluderà formalmente a fine anno dopo quasi due anni di proroghe con la prima dichiarazione partita il 31 gennaio 2020 con il Governo Conte.

Ma se l’esecutivo vorrà prorogare lo stato d’emergenza, questa volta dovrà farlo con una norma primaria, non potendo più prorogare quello attuale con un semplice passaggio in consiglio dei ministri. E questa volta all’interno della maggioranza ci potrebbe essere delle rotture.

A preoccupare del resto sono i numeri dell’epidemia che dopo settimane di relativa calma da una decina di giorni sono in chiara risalta: +40% i contagi in una settimana e soprattutto i ricoveri ordinari che tornano a crescere.

Chiama ora

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy