Nel 2020 PIL in calo dell’8,9 sul 2019

Non arrivano buone notizie dall’ISTAT, ma era anche facile da prevedere, visto il periodo storico che stiamo vivendo. Nel 2020 il Prodotto interno lordo italiano è diminuito dell’8,9% e a trascinarne la caduta, spiega l’istituto, è stata soprattutto la domanda interna, mentre la domanda estera e la variazione delle scorte hanno fornito un contributo negativo limitato.

Per quanto riguarda la domanda interna, l’Istituto segnala una contrazione del 9,1% degli investimenti fissi lordi e del 7,8% dei consumi finali nazionali, mentre in riferimento ai flussi con l’estero, si registra un calo del 13,8% delle esportazioni e del 12,6% per le importazioni.

Call Now ButtonChiama ora

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy