La sicurezza, facciamola sul serio

Ancora un blitz della guardia di finanza ad un’associazione che erogava corsi di formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro non avendo le previste autorizzazioni. Un altro caso, che si va ad aggiungere ai tanti analoghi che sono successi negli ultimi dodici mesi.

Un fenomeno sempre più in crescita, che al momento non trova modo di fermarsi, anzi ogni giorno sono sempre più in aumento le associazioni che cercano di farsi spazio in Italia, ma senza le dovute autorizzazioni.

Anche per questo motivo, noi della CNL- Confederazione Nazionale del Lavoro e OPN Italia Lavoro, abbiamo voluto far nascere in questo periodo il nostro ufficio stampa, che darà ampio risalto a questo fenomeno, ma nello stesso tempo cercheremo di arginarlo con tutti i nostri mezzi a disposizione. Inoltre chiediamo il vostro aiuto, a contrastare questo problema. Lo potete fare inviandoci le vostre segnalazioni, idee o altro per migliorare e garantire a tutti i lavori e non solo un servizio di qualità e soprattutto trasparente che rispetti le norme in vigore.

Cogliamo l’occasione per ricordarvi che da giugno daremo vita alla nostra rivista ufficiale CNL NEWS, dove fra le tante cose, ci sarà ampio spazio per questo argomento, e dove saranno inserite anche le vostre opinioni.

È POSSIBILE RECAPITARE LE VOSTRE IDEE, OPINIONI O SEGNALAZIONI SU QUESTO ARGOMENTO ALL’INDIRIZZO E-MAIL UFFICIOSTAMPA@CONFEDERAZIONECNL.IT