Il lockdown di Pasqua costerebbe ai ristoranti 400 milioni di euro

Dall’inizio della pandemia, l’agroalimentare Made in Italy, in termini di vino e cibi invenduti, dall’inizio della pandemia ha perso 11,5 miliardi di euro, ma le brutte notizie sembrano non finire, infatti solo nel weekend di Pasqua, se dovesse andare in porto il lockdown proposto dal CTS, ristoranti, pizzerie ed agriturismi potrebbero arrivare a perdere altri 400 milioni di euro.

In questi 400 milioni ovviamente non sono contati i danni che avrebbero anche per agricoltori, allevatori, viticoltori e pescatori. Mi auspica che con l’accelerazione alla campagna di vaccinazione le chiusure siano sempre meno.

Call Now ButtonChiama ora

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy