Duro colpo alla ristorazione, senza San Valentino persi 230 milioni di euro

Arriva un altro duro colpo per la ristorazione e non solo. Il divieto di cenare insieme non solo ha rovinato la serata di oltre due milioni e mezzo di coppie, per lo più giovani, ma peserà per altri 230 milioni di euro sui conti di un settore che è già stato messo a dura prova dalla pandemia.

Inutile sottolineare come tutto questo non ha portato alcun beneficio sul piano della sicurezza sanitaria perché i giovani di certo non avranno rinunciato ad incontrarsi. Forse sarebbe stato meglio, farli cenare in totale sicurezza invece di girovagare in strada alla ricerca di qualche soluzione di fortuna.

Call Now ButtonChiama ora

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy