TOUR DELLA SICUREZZA CNL- OPN: Si è svolto a Velletri il primo convegno

Velletri 17-10-2019

È iniziato a Velletri presso la Casa delle Culture, il “TOUR DELLA SICUREZZA CNL- OPN (Organismo paritetico Nazionale Italia Lavoro)” davanti ad un pubblico molto numeroso. Tour che ha lo scopo di approfondire e diffondere in modo chiaro la cultura della Sicurezza, tema che molto spesso viene sottovalutato ma che in realtà dovrebbe necessitare di grandissima attenzione e far capire che oltre ad essere obbligatoria è anche e soprattutto necessaria. L’obiettivo dell’incontro era di avviare un dialogo tra istituzioni, sindacati, imprese e gli altri organismi che si occupano di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, al fine di adottare un approccio congiunto e pragmatico alla cultura della salute e sicurezza.

Tra i temi affrontati durante il dibattito vi sono stati quelli relativi agli investimenti nella cultura del lavoro e della sicurezza, al contesto normativo nazionale e internazionale e alla contrattazione collettiva, nonché le alle buone pratiche messe in campo dagli attori che operano nel campo della salute e sicurezza sul lavoro.

Al convegno hanno presenziato il Presidente Nazionale CNL – CONFEDERAZIONE NAZIONALE DEL LAVORO Dr. Michele Antonio Eramo, il Sindaco di Velletri Orlando Pocci, il P.M. Giuseppe Travaglini, ispettori dello S.PRE.SAL., rappresentati della Procura della Repubblica.

Nel suo intervento, il Presidente della CNL – CONFEDERAZIONE NAZIONALE DEL LAVORO, Dr. Michele Antonio Eramo ha richiamato alcuni dati che scaturiscono dalle rilevazioni dell’Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro (INAIL) e che riportano 1.133 morti sul lavoro in Italia e 64.261 denunce d’infortunio sul lavoro. Il Dr. Eramo, ha continuato ribadendo l’importanza delle associazioni, che sono organizzazioni che rivestono un ruolo di primario in quasi ogni campo dell’attività sociale. Esse contribuiscono alla creazione di posti di lavoro, promuovono una cittadinanza attiva e la democrazia, forniscono una vasta serie di servizi, svolgono un ruolo importante nelle attività lavorative, rappresentano gli interessi dei cittadini di fronte a varie autorità pubbliche e hanno una parte importante nella promozione e nella salvaguardia dei diritti umani, nonché un ruolo fondamentale nelle politiche di sviluppo.

Anche l’Architetto Wladymiro Wysocki, con un intervento di qualità ha voluto menzionare le difficoltà che molto spesso riscontra, invitando tutti coloro che ogni giorno si occupano di Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro, di usare il buonsenso e di mettere veramente in atto la sicurezza, con cultura e dedizione.

Importante e costruttivo è stato anche, l’intervento del Sindaco di Velletri Orlando Pocci, che ha evidenziato, che nonostante i miglioramenti tecnologici e le nuove normative in materia di Sicurezza e Salute sui luoghi di lavoro degli ultimi anni anche se il numero dei morti sul lavoro è diminuito rimane comunque alto.

Anche il Presidente CNL della Regione Lazio, ha affermato che bisogna partire dal basso, cioè dare informazione ai lavoratori e coinvolgere di più e in modo importante le aziende.

Il corso si è concluso tra gli applausi dei presenti che hanno manifestato un vivo interesse e una attenta partecipazione.

UFFICIO STAMPA CNL – CONFEDERAZIONE NAZIONALE DEL LAVORO

Chiama ora
WhatsApp chat