Buone notizie, PIL in crescita nel 2021 in Italia

Arriva anche qualche buona notizia in un periodo veramente amaro. Secondo quanto stima il Fondo Monetario Internazionale, nel 2021 il Prodotto interno lordo italiano crescerà del 4,2%, dopo la contrazione dell’8,9% registrata fine 2020. La nota positiva è che le stime sono in rialzo rispetto a quelle passate, che volevano un rialzo solo dell’1,2%. La crescita ci dovrebbe essere anche nel 2022, e si dovrebbe aggirare intorno al 3,6%.

Il debito pubblico è stimato al 157,1% del PIL, dal 155,6% del 2020, mentre il deficit dovrebbe calare all’,8% dal 9,5% dei dodici mesi passati.

Call Now ButtonChiama ora

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazioneAbilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy